24 Dicembre – 6 gennaio – Natale di Gesù, Natale del Cristo

Aggiornato il: gen 26


David Newbatt “L’Annuncio ai Pastori”

Come abbiamo visto, in queste 13 Notti Sante, sono contenuti tutti gli archetipi realizzatisi durante l'evoluzione cosmica che va dalla caduta di Adamo ed Eva alla fine dell’Era Lemurica, alla materializzazione dell’uomo fisico atlantideo, attraverso la nascita di Gesù di Nazareth che è il Secondo Adamo; e infine all'incarnazione dello Spirito Solare al battesimo nel Giordano.

Ogni anno la nascita di Gesù e quella del Cristo viene ricapitolata nelle 13 Notti Sante tra Natale e l’Epifania. La prima festa è la nascita del Figlio di Dio, dell’evoluzione passata, la seconda festa è la nascita del Figlio dell’Uomo, dell’evoluzione futura. Ecco che il miracolo avviene 5 giorni dopo il solstizio d’inverno, quando il Sole che pare giacere morto al nadir, al di là della sfera del visibile, risorge a nuova vita come Sol Invictus.


Così, nell’ora più oscura, brilla una luce nelle tenebre: è l’anima dell'uomo che ogni anno discende dalle altezze, e a nuova vita rinasce nella mangiatoia della più profonda umiltà. L’incontro di Spiriti venuti dalle profonde Altezze, il cui destino fu unito e nella Mangiatoia e nel Tempio, dalla luce del Sole Spirituale.


Vorrei dunque darvi dei pensieri-seme che racchiudono le “Speranze dello Zodiaco”, ovvero come ognuno degli spiriti zodiacali parla nelle 13 Notti Sante. Ogni frase è un mantra che può accompagnarci nella meditazione prima di addormentarsi ed successivamente al risveglio.


24-25 Dicembre, ♓︎ Pesci nella Decima Gerarchia, l’Uomo

Ai piedi delle due Colonne, fondamento del Tempio, nasce l'anima paradisiaca dell’uomo destinata ad accogliere il principio di Dio. Salutiamo Yeheshuah, l’anima immacolata dell’Adamo, che scende dalle Stelle.


25-26 Dicembre, ♒︎ Aquario nel coro degli Angeli

La luce astrale scende dalle stelle, la luce spirituale risplende nel profondo. Come in alto così in basso, la Terra sarà Sole.


26-27 Dicembre, ♑︎ Capricorno nel coro degli Arcangeli

Nell'utero della pietrosa materia lo Spirito riluce, dal mare dell’anima fino alla severa cima della Montagna, Alfa e Omega.


27-28 Dicembre, ♐︎ Sagittario nel coro dei Principati

La brama è domata, lo Spirito cavalca la bestiale Ombra. Teso è l’arco dell'anima, è ora: scocca la freccia del Divino Amore!


28-29 Dicembre, ♏︎ Scorpione nel coro degli Elohim:

Il veleno è trasmutato in cura, dalla palude s’è involata l’aquila dello Spirito per ricongiungersi all’Armonia delle Sfere.


29-30 Dicembre, ♎︎ Bilancia nel coro delle Virtù

Pensare e sentire posti in equilibrio, danzano. L’Anima lunare e lo Spirito solare già convolano a nozze, è l'Amore che li muove!


30-31 Dicembre, ♍︎ Vergine nel coro delle Dominazioni

Le Stelle si donano come Corona, la Luna diviene lo specchio dell'Anima vivente: da dentro fuori partorisce suo Figlio, il Sole!



31 Dicembre–1 Gennaio, ♌︎ Leone nel coro dei Troni

Sublime è il sacrificio! Dal Cuore del più potente Egli ama e s'offre per fare della Volontà Regale il Coraggio del primo principio!

Lo Spirito dell’Anno passato lascia il suo testimone allo Spirito dell’Anno futuro, in quel momento solenne, quando la staffetta del Tempo viene passata di mano in mano agli Angeli, si apre un varco che non appartiene né al passato né al futuro, in cui sono presenti entrambi al contempo. Questo è l’attimo in cui consegnare le proprie speranze per l’evoluzione come preghiera al nostro Santo Angelo Custode. Egli le seminerà nell’Eterno Presente.


1-2 Gennaio, ♋︎ Cancro nel coro dei Cherubini

Lì nell'intreccio delle chele, la notte cosmica incuba il Seme. Il Vecchio si versa nel Nuovo, la Spirale passata diviene futuro!


2-3 Gennaio, ♊︎ Gemelli nel coro dei Serafini

Dal legame di sangue all’amore dello Spirito. È offrendo in sacrificio l’ego che l’Io riempie la Santa Coppa. Sii amico, Ama!


3-4 Gennaio, ♉︎ Toro nello Spirito Santo

In meditazione si manifesta lo Spirito Cosmico. Discende illuminando l'anima animale, così che nella Forma si riveli la Parola!


4-5 Gennaio, ♈︎ Ariete nel Figlio

Ecco il sublime Amore che irraggia dal Sole nel mondo. È la Sua Vita che promana perché tutti ne prendano e mangino. Vita da Vita! Questo è l’Agnello di Dio che toglie i peccati dal mondo.


5-6 Gennaio, ☉ Spirito del Sole:

Del Cosmo la Coscienza, s’incarna dall’Eterno nella Mater Materia. Io sono l'Io sono: è per Noi la Via la Verità la Vita. Salutiamo J.Ch Jesus Christos, il Dio che si è fatto carne nell’uomo, l’uomo che si farà spirito in Dio.


Ecco, queste sono le “Speranze dello Zodiaco”, sono i semi custoditi dai 12 Segni Zodiacali: in essi vi è la luce del Sole fisico, che è luciferico, ma quando il Cristo, il Sole Spirituale, vi passa attraverso nelle 13 Notti Sante i Segni zodiacali realizzano la loro potenza in atto: la saggezza di Lucifero viene compenetrata dall’amore del Cristo e diviene il pensare del cuore cosmico. La speranza viene così realizzata come opera tanto divina quanto terrestre.

Luminose Notti Sante a tutti voi!

Post recenti

Mostra tutti